Il portale dell'informazione calabrese.

Cosenza :: Tecnologie 4.0 in cucina: “L’innovazione nelle mani dello chef”.

124

COSENZA :: 01/04/2021 :: Cucina tradizionale e innovazione: un binomio possibile? Lo hanno raccontato Marco Cameli, Regional Corporate Chef di Rational Italia, e lo chef Daniele Mannarino durante l’evento online Tecnologie 4.0 in cucina: “L’innovazione nelle mani dello chef”, in collaborazione con l’Associazione Provinciale Cuochi Cosentini.

Rivisitazione di piatti della cucina classica in chiave moderna, applicazione delle tecnologie 4.0, consigli di cottura e molto altro ancora. La diretta streaming su Facebook, organizzata nell’ambito del programma di Alta Formazione 2021 dall’Associazione Provinciale Cuochi Cosentini (APCC) in collaborazione con Rational Italia, è stata un’occasione speciale di formazione e di condivisione di consigli di cottura tra i vari esperti del settore.

Ospitati nelle sale del partner MP Arredamenti di Cosenza, gli chef hanno sfoggiato le loro doti culinarie e creative realizzando un menù completo e sfizioso: polpo grigliato con verdure di stagione e spuma di patata della Sila; raviolo ripieno di crema di aglio dolce, crumble di pane e peperone crusco e salsa al prezzemolo; pancia di maialino nero in crosta laccato al miele di fico e finocchietto selvatico e, per chiudere in bellezza, un soffice soufflé al cioccolato fondente e liquirizia con crema inglese allo zafferano e biscuit al cedro.

La formazione è stata l’elemento chiave di questo evento. Lo chef Marco Cameli ha dimostrato infatti come utilizzare il nuovo iCombi Pro di Rational per gestire cotture combinate, sfruttando tutte le potenzialità dell’assistente intelligente iCookingSuite e per organizzare al meglio le diverse attività in cucina. Lo chef Daniele Mannarino ha affiancato il collega nella guarnizione e impiattamento delle pietanze in modo creativo e contemporaneo.

«Abbiamo voluto rivisitare in chiave moderna alcuni classici della tradizione cosentina, piatti da sempre presenti nelle nostre case, ricreandoli in chiave moderna e utilizzando le nuove tecnologie» ha raccontato lo chef Daniele Mannarino. Dalla grigliatura del polpo e delle verdure alla cottura a vapore dei ravioli, dalla rosolatura della carne alla preparazione dei dolci: l’intelligenza artificiale si è rivelata ancora una volta, un’ottima alleata per il cuoco, supportandolo nel memorizzare ricette, nel replicare soluzioni e nell’ottimizzare il tempo in cucina.

Una collaborazione preziosa con l’Associazione Provinciale Cuochi Cosentini, che oltre a vantare 310 iscritti, riunisce cuochi professionisti e sostenitori del settore della ristorazione, diffondendo e valorizzando la cucina italiana, regionale e provinciale, quale patrimonio storico-artistico, enogastronomico e culturale, attraverso diverse iniziative.

«Non avevo mai avuto la possibilità di utilizzare un forno Rational ed è stata un’esperienza interessante. Avere un forno che ragiona come un cuoco è impressionante e apre a orizzonti infiniti, dando un aiuto eccezionale in cucina, soprattutto per quanto riguarda la gestione dei sistemi di cottura» ha raccontato Francesco Spina, Presidente dell’APCC, in seguito all’evento.

«La diretta è piaciuta moltissimo e ha incuriosito molti: trattandosi di una tecnologia così avanzata, c’è bisogno di qualcuno che spieghi come utilizzarla. Da parte nostra c’è quindi il desiderio di proseguire questa preziosa collaborazione con Rational Italia per far conoscere il prodotto ai ristoratori attraverso altri corsi e dimostrazioni, sperando di poter tornare presto a svolgerli in presenza».

«L’idea è nata più di un anno fa. Abbiamo lavorato assieme all’associazione per capire le necessità degli associati ed arrivare a proporre un’occasione formativa e di valorizzazione dei prodotti, partendo da quelli della tradizione e del territorio per arrivare a quelli innovativi e tecnologici rappresentati dai sistemi di cottura RATIONAL. Abbiamo voluto creare un incontro formativo che dimostrasse come cucina tradizionale e innovazione sono a tutti gli effetti un binomio possibile. E i risultati hanno superato le aspettative.» commenta soddisfatto Giuseppe Mola, Regional Sales Manager di RATIONAL.

Per maggior informazioni su RATIONAL … per maggior informazioni sull’Associazione Provinciale Cuochi Cosentini …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: