Il portale dell'informazione

Diamante :: Al Vittoria le celebrazioni per il 165° anniversario di Alfonso Rendano.

0 88

DIAMANTE :: 16/05/2018 :: In occasione del 165° anniversario della nascita, i Licei “Tommaso Campanella” celebrano la ricorrenza, promuovendo un importante convegno dedicato a questo enfant prodige che ha, nei secoli, portato onore alla nostra regione. E’ grazie al talento riconosciutogli anche oltre i confini nazionali che l’ambiente accademico ed artistico nazionale ha inteso partecipare a questo evento per apportare il proprio contributo in termini di riconoscimento del genio, testimonianza del lavoro e dell’eredità lasciata.

Dopo i saluti del Dirigente scolastico Prof.ssa Maria Grazia Cianciulli a tutti i numerosi e prestigiosi relatori ed alle figure istituzionali presenti, gli studenti del liceo Musicale allieteranno la giornata esibendosi nel prestigioso cine-teatro Vittoria di Diamante con brani inediti del famoso Maestro calabrese registrati per l’occasione in un CD audio che diventerà patrimonio dei Conservatori e centri di cultura italiani ed esteri.

Saranno presenti i Direttori e Vice direttori di alcuni dei più prestigiosi Conservatori italiani, tra i quali relazioneranno il M° Santaniello NAPOLI , il M° Feroleto Cosenza, M° Battista, M° Maffia Salerno ,M° Arlia, M° Pullia Nocera Terinese.

Il Prof. Mario Bozzo Presidente Fondazione CARICAL, ente patrocinante, testimonierà del valore dell’artista universalmente riconosciuto che porta lustro non solo alla terra di Calabria. Francesco Iannucci Sindaco di Carolei (Cs) paese natio del Maestro, racconterà episodi inediti della storia personale e del profilo umano di Rendano. Maria Passaniti Presidente Associazione Rendano di Carolei porterà una documentazione inedita che ci aiuterà a conoscere meglio aspetti ancora sconosciuti dell’artista. La Dott.ssa Enrichetta Salerno della Sovrintendenza delle Belle Arti e Paesaggio di Cosenza sottolineerà gli aspetti culturali dell’evento. Il M° Francesco Perri del conservatorio “Giacomantonio” Cosenza, Antonio Lavoratore Presidente dell’Accademia musicale F.S.“Salfi” (Cs) e la M ° Renata Maione docente di Storia della Musica Presso il conservatorio San Pietro A Majella Napoli, dove il Maestro Rendano ha insegnato, parleranno degli aspetti didattici e dell’eredità artistica del nostro grande artista Alfonso Rendano pianista e compositore di levatura europea considerato, nella letteratura musicale, uno dei detentori più accreditati dell’eredità pianistica di Chopin.

Il presidente provinciale Cosenza dell’UNPLI Antonello Grosso La Valle che ha patrocinato l’evento sottolineerà l’importanza della valorizzazione della storia per il rilancio e la promozione dei territori calabresi così ricchi di tradizione cultura e talento.

Un convegno culturale voluto ed organizzato dal Liceo Musicale dei licei Tommaso Campanella da sempre attento a promuovere la cultura musicale partendo dalle proprie radici: la CALABRIA, regione ricca di talenti, personalità e grandi professionalità che hanno contribuito nel mondo a divulgare cultura e talenti.

Per l’occasione sarà presentato un CD audio prodotto da Hi Record del M° Musolino contenente musiche inedite di Rendano recuperate e registrate a cura dei docenti e studenti del Liceo Musicale. L’ evento organizzato e coordinato dai M° prof. G. Corcione, M° prof R. Lombardi e A. Perrotta si terrà mercoledì 23 maggio alle ore 10 presso il cineteatro Vittoria dei Fr.lli Cavalcanti che con la loro sensibilità e disponibilità hanno reso possibile la manifestazione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: