Il portale dell'informazione.

Diamante (Cs) :: Prosciolto cittadino Diamantese dall’accusa di ricettazione.

322

DIAMANTE :: 08/11/2007 :: Il Tribunale di Sala Consilina nei giorni scorsi ha prosciolto dal reato di ricettazione di auto, un cittadino diamantese, L.L., difeso dall’avvocato penalista Francesco Liserre. L’imputato, al fine di procurarsi un profitto, acquistava o comunque riceveva, una autovettura Mercedes TD recante telaio contraffatto, proveniente dal delitto di furto aggravato, così cagionando alla persona offesa un danno patrimoniale di rilevante gravità, con la recidiva reiterata infraquinquennale e, pertanto, nelle condizioni per essere dichiarato delinquente abituale ex. art. 103 c.p.. A seguito di una articolata istruttoria dibattimentale, durata diversi anni, il giudice del Tribunale di Sala Consilina, Dr. Vincenzo D’Ambrosio, accogliendo le tesi difensive dell’avvocato Liserre, ha prosciolto L.L. dall’accusa di ricettazione. Ovvia la soddisfazione dell’imputato per l’epilogo del procedimento.

Giovanni Amoroso

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: