Il portale dell'informazione calabrese.

Fiumicino :: Migrante ucciso: Salvini, “ghetti creano scontro sociale”.

362

FIUMICINO :: 04/06/2018 :: “Non si risolve nessun problema sparando, ci sono indagini in corso, coloro che hanno sparato sono bestie, ma l’immigrazione fuori controllo, le baraccopoli, i ghetti portano inevitabilmente allo scontro sociale. Con calma porteremo la legalità in Calabria e in tutta Italia”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini in un comizio a Fiumicino, commentando la vicenda del bracciante ucciso a Rosarno.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: