Il portale dell'informazione calabrese.

Inchiesta Re Nudo: assolta l’assessore di Diamante Amoroso.

56

DIAMANTE :: 10/06/2021 :: «Nel ribadire piena fiducia nell’operato della Magistratura, per il fondamentale lavoro che svolge sul territorio in difesa della legalità, diamo notizia che l’Assessore Francesca Amoroso, è stata assolta perché il fatto non sussiste, nel processo che la riguardava e riferito ad alcuni servizi di Sanità Pubblica erogati sull’Alto Tirreno Cosentino». Sono le parole del sindaco di Diamante (Cs), Ernesto Magorno, che fa riferimento all’inchiesta della procura di Paola denominata Re Nudo. Le indagini, coordinate dalla procura di Paola, avevano fatto luce su un presunto giro di corruzione nell’ambito della sanità del Tirreno cosentino, con particolare attenzione al rilascio e all’accertamento delle pensioni di invalidità nella sede Asp di Diamante. Le persone finite nel registro degli indagati erano 101. La Amoroso, assessore della città, era stata indagata in qualità di componente della commissione giudicante ed aveva scelto di essere processata con rito abbreviato. Oggi il tribunale ha stabilito che non ha commesso alcun reato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: