Il portale dell'informazione calabrese.

Paola :: Il Comune istituisce la commissione “Mare pulito”.

405

PAOLA :: 30/01/2018 :: “Dobbiamo impegnarci tutti per garantire alla nostra città una immagine degna del suo nome. Ecco perché abbiamo deciso di istituire la commissione consiliare “Mare Pulito”. Sono le parole del presidente del consiglio dell’assise paolana, Graziano Di Natale, subito dopo l’istituzione della commissione che punta alla salvaguardia delle acque tirreniche. 

Un primo, importante traguardo, fortemente voluto da Di Natale, che è il frutto del sodalizio tra l’ente guidato da Roberto Perrotta e l’Unical, l’università calabrese che ha sede nella città di Rende. «La Commissione – spiega il presidente- avrà il compito di stabilire lo stato di salute del nostro mare attraverso studi mirati, anche in collaborazione con l’Università della Calabria. Abbiamo il dovere di provarci, la nostra terra non può essere offuscata da un’immagine negativa».

L’obiettivo è anche quello di avviare la concorrenza con le altre località turistiche che vantano acque cristalline. Pertanto, per la costituzione della commissione è stata nominata una vera e propria squadra di esperti che possa fronteggiare le problematiche legate al mare e ai suoi fondali sotto ogni punto di vista e che al tempo stesso sappia proporre delle valide soluzioni.

Alla guida del neonato collegio ci sarà il Generale dell’Aeronautica Vincenzo Cundari, mentre il ruolo di vicepresidente è stato affidato alla ricercatrice Unical, dott.ssa Raffaella Alò. Gli altri componenti sono Massimo Antonicelli, Francesco Cupello, Antonietta Di Stilo, Giuseppe Provenzano, Gianluigi Filippo, Franco Aloise, Domenico Martello, Federico Maddalena, Antonietta Parenti, Salvatore Mandaliti, Piero Greco, Francesco Imbroise, Roberto Pennestrì, Domenico Caporale, Emilio Pastore e Andrea Santoro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: