Il portale dell'informazione calabrese.

Reggio Calabria :: ‘Ndrangheta: confiscati beni per 217,5 milioni di euro a imprenditore reggino.

271

REGGIO CALABRIA :: 06/10/2016 :: Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria e del Servizio Centrale Investigazione sulla Criminalità Organizzata (S.C.I.C.O.) di Roma, coordinati dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria, hanno eseguito nei confronti dell’imprenditore CUPPARI Antonio una misura di prevenzione sia personale (sorveglianza speciale di pubblica sicurezza della durata di 3 anni) che patrimoniale, disposta dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Reggio Calabria, confiscando in Calabria e nel Lazio n. 4 società commerciali, n. 137 fabbricati, 51 terreni, 26 veicoli e rapporti finanziari, per un valore complessivamente stimato pari a circa 217,5 milioni di euro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: