Il portale dell'informazione

Rende :: Oktoberfest: primo fine settimana con 60mila presenze.

141

RENDE :: 28/10/2019 :: Calabresi sempre più “beer lover”. È un boom annunciato quello della seconda edizione del Paulaner Oktoberfest Calabria, in programma fino al 4 novembre, che ha vissuto il suo primo weekend con un successo di pubblico e famiglie con circa 60.000 visitatori, un incremento del 20% rispetto allo scorso anno. Ieri, domenica 27 ottobre, è stata celebrata la Messa nel Beer Garden, proprio come succede a Monaco di Baviera e subito dopo grande festa con la Fanfara dei Bersaglieri del 1° Reggimento di Cosenza.

‹‹Un momento molto partecipato – dice Walter Sposato di Wisea Eventi – che ha aperto una lunga domenica di festa, dedicata soprattutto alle famiglie. Siamo molto soddisfatti dell’ordine e del clima gioioso che hanno caratterizzato questi primi giorni. Le famiglie, soprattutto, sono l’essenza di quest’energetica allegria corale che, fa bene al territorio, al turismo, all’economia e all’ottimismo della gente. Regalare momenti di spensieratezza e di relax, è il nostro primario interesse. Anche i sorrisi, spargono nell’aria bollicine e luppolo. E, fanno ubriacare, di vita›› come diceva il grande Bukowski.

Ma, l’Oktoberfest, è anche altruismo, solidarietà, sensibilizzazione. Nell’ambito delle attività di promozione ai doveri sociali dei cittadini si è svolta nell’area mercatale anche la “Giornata di donazione sangue” promossa dalla Wisea Eventi in collaborazione con l’Avis di Rende perché ‹‹la donazione è un gesto di solidarietà concreta che può salvare una vita. Donare, è il modo migliore per festeggiare la vita, per inchinarsi agli altri›› – ha continuato Sposato.

L’allestimento del padiglione, firmato Paulaner, continuerà dunque a far da cornice ai gruppi musicali che con allegria e folklore accompagneranno i “prosit”. Ma i cinque imprenditori, hanno pensato proprio a tutto e grazie alla collaborazione con UICI Cosenza l’evento Paulaner Oktoberfest Calabria è totalmente accessibile alle persone con difficoltà visiva.

‹‹Abbiamo pensato, ad una festa senza esclusi. La nostra partnership nel progetto – afferma Walter Sposato – ha permesso la realizzazione della mappa Braille con caratteri ingranditi e la fornitura di diversi menu interamente accessibili consultabili in maniera digitale e cartacea. Tutto questo per garantire la piena autonomia e libertà dell’utente››.

Un altro interessante progetto sociale, è quello finalizzato ad abbattere le barriere architettoniche e, soprattutto, quelle culturali che, troppo spesso, ci separano dagli altri: queste le finalità del “Girotondo inclusivo” pomeriggio dedicato ai bambini e agli adulti con disabilità promosso da Wisea Eventi, in collaborazione con l’assessorato alle politiche sociali del comune di Rende.

L’iniziativa, prevista per il prossimo mercoledì 30 ottobre, dalle 15 alle 17, prevede l’ingresso gratuito alla ruota panoramica presente nell’area mercatale dove si svolgerà l’Oktoberfest. ‹‹L’area -ha affermato Walter Sposato – è stata allestita in maniera adeguata per permettere facilità di accesso ai portatori di handicap: la ruota panoramica, infatti, è tra le poche strutture di divertimento in Europa pensata anche per chi ha disabilità motorie. L’evento rientra nelle iniziative che l’Oktoberfest promuove in tutta Europa››. Insomma, ecco tanti altri buoni motivi per essere presenti.

L’ingresso è gratuito fino alle ore 23 per mantenere un clima festoso in tutta sicurezza all’interno del padiglione e tutti i partecipanti potranno accedere e prendere parte alla festa, degustando le birre e le specialità proposte. Parola d’ordine, quindi: Prosit!.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: