Il portale dell'informazione calabrese.

Scalea :: Amministrative: l’avvocato Giacomo Perrotta sarà il candidato a sindaco di Scalea Europea.

199

SCALEA :: 05/08/2020 :: Sarà Giacomo Perrotta il candidato a sindaco della lista Scalea Europea. Avvocato, 41anni, sposato, padre di un figlio e in attesa del secondogenito, da sempre impegnato nel volontariato attivo è stato individuato all’unanimità dal gruppo delle persone che hanno dato disponibilità alla candidatura in lista.

Una scelta condivisa e naturale visto l’incarico di presidente assunto da Perrotta all’indomani della prematura scomparsa di Palmiro Manco e, allo stesso tempo, dettata dall’intenzione di dare continuità al lavoro svolto negli ultimi anni.

In questo periodo, il lavoro dell’associazione guidata da Perrotta è stato finalizzato a mettere insieme un gruppo eterogeneo e compatto che potesse esprimere una lista competitiva e competente.

L’iter per la costituzione della lista è partito già nell’autunno del 2019 anche se la decisione di un progetto targato Scalea Europea era nato già all’indomani della tornata elettorale del 2016.

Dall’autunno scorso si sono susseguiti incontri tematici interrotti dal lockdown imposto dalla pandemia da Covid 19 e successivamente è stata ripresa l’attività con incontri costanti e dialoghi aperti con altri gruppi e soggetti attivi sulla scena politica.

Nelle scorse settimane era stata inaugurata con una conferenza stampa il quartier generale della lista nella centralissima via Michele Bianchi.

Di seguito le dichiarazioni del candidato a sindaco Giacomo Perrotta.

“Il nostro percorso e la nostra identità di gruppo ci hanno portato ad essere percepiti come un’entità compatta anche se qualcuno ha provato a far passare questa nostra solidità per chiusura o addirittura per presunzione. Si tratta soltanto dell’evoluzione di un progetto che ci sta portando verso la competizione elettorale con un unico obiettivo: dare a Scalea una squadra in grado di amministrare questa città.

Nel recente passato abbiamo spesso assistito a squadre costruite a tavolino con carta e penna con la mera logica dei numeri, contando esclusivamente i voti che ciascun candidato poteva portare in dote. In questo modo si sono create squadre che finivano anche per vincere ma che avevano problemi a governare perché nate sulla base di giochi di forze e spartizioni di poteri. Scalea Europea ha l’ambizione di interpretare la voglia di vivere una nuova stagione politica nella nostra città, una evoluzione culturale dove il voto venga espresso esclusivamente per delegare alla migliore squadra possibile la gestione di una città dalle grandi potenzialità ancora inespresse.

Riteniamo di aver costruito un gruppo fatto di persone competenti, rispettabili e soprattutto disposte a mettersi a disposizione della città. Quanto alla mia investitura è un grande onore del quale voglio ringraziare il gruppo dei candidati e soprattutto Palmiro che ha tracciato tempo fa la strada che stiamo percorrendo.

Ormai siamo gli sgoccioli. Nei prossimi giorni si scopriranno tutte le carte e ci avvicineremo a grandi passi al giorno delle elezioni. Ci auguriamo che la città di Scalea questa volta abbia la forza e il coraggio di guardare in una nuova direzione e che si possa aprire una nuova era”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: