Il portale dell'informazione.

Scalea (Cs) :: Assolto il Sindaco, Mario Russo: era accusato di omissioned'atti d'ufficio.

301

ERA ACCUSATO DI OMISSIONE D’ATTI D’UFFICIO

SCALEA :: 20/09/2007 :: Il tribunale di Paola in composizione collegiale, presidente Spinosa, ha assolto con formula piena, ‘’Per non aver commesso il fatto’’, il sindaco di Scalea Mario Russo e l’ex Direttore generale dell’azienda sanitaria Antonio Scuteri. La vicenda si riferisce a fatti accaduti nell’ottobre del 2005, quando i locali del poliambulatorio di via Lauro stavano per essere trasferiti nella sede attuale della struttura ospedaliera di località Petrosa.

Secondo l’accusa, sia il sindaco di Scalea che il Direttore generale, si erano resi responsabili di reati riconducibili all’articolo di codice penale che fa riferimento all’omissione di atti d’ufficio. Nel corso delle udienze processuali è emerso invece che entrambi gli indagati avevano adottato tutte le misure necessarie al fine di trasferire lo stesso poliambulatorio al piano terra della struttura ospedaliera. Il ritardo registrato nelle operazioni, è stato dimostrato ampiamente, era dovuto soltanto a situazioni e a fatti non imputabili alla condotta di Russo e Scuteri.Il tribunale paolano ha quindi accolto le istanze degli avvocati difensori assolvendo con formula piena il sindaco di Scalea e l’ex Dg dell’Azienda sanitaria paolana.

L’Ufficio stampa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: