Il portale dell'informazione.

Tarsia :: Tutto pronto per il concerto finale del Festival TaranTarsia.

324

TARSIA :: 24/08/2018 :: Dopo l’enorme successo in termini di presenze della Notte del TaranTarsia, anteprima del 7 agosto scorso, a Tarsia è tutto pronto per accogliere il concerto che chiuderà la decima edizione del Festival TaranTarsia, il Festival di Musica, Cultura, tradizioni, eventi ed enogastronomia, organizzato dall’Associazione Culturale Musikart  in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Tarsia (Cs).

Il TaranTarsia, ideato dall’Associazione Culturale Musikart  e patrocinato dal Comune di Tarsia (Cs) rappresenta una punto fermo delle nuove tendenze della musica popolare, proponendo, da sempre, spettacoli unici ed esplosivi con ritmi eterogenei ma uniti nella tradizione etnico-musicale del Meridione, mantenendo come bussola la riscoperta e la promozione della Calabria quale terra da vivere anche dal punto di vista culturale.

Il 24 Agosto 2018 in Piazza Francesco Vivacqua si svolge convegno “Da terroni a carnefici”, incontro a cura di Pino Aprile, presente all’incontro, giornalista e autore di importanti testi quali Terroni, Giù al Sud, Il Sud puzza. Storia di vergogna e d’orgoglio, Carnefici. Gli intermezzi musicali del convegno sono a cura di Massimo Ferrante.

La serata del 25 Agosto 2018, si preannuncia come una grande serata all’insegna dell’arte, della cultura, dell’enogastronomia e, ovviamente, della buona musica che rende il Festival TaranTarsia una vera e propria roccaforte nel settore della world music. Il programma del 25 Agosto 2018 è un programma ricco di eventi tra Arte, Natura, Cultura Sociale, Ambiente, Tradizione e Innovazione. L’appuntamento è nella Piazza San Francesco, dove, oltre a godere di buona musica, vi accoglieranno  i  “Sapori e Profumi di Tarsia”, grazie al Comitato culturale TaranTarsia, che sin dalla prima edizione cura l’aspetto enogastronomico, tipicamente locale, del Festival, tra piatti ricchi anche essi di tradizione e cultura, preparati dalle mani sagge e generose di donne e uomini desiderosi di tramandare tradizioni alle nuove generazioni.

Tutto farà da cornice agli artisti che si esibiranno sul palco: Michela Compagnone, vincitrice della International Oriental Dance Competition “Artistic Innovation”, con le sua conturbante danza orientale. Ciccio Nucera, musicista della tradizione popolare grecanica, virtuoso organettista e grande suonatore di tamburello, dopo una lunga esperienza caratterizzata da esibizioni nelle feste del paese, si fa notare da un pubblico più ampio, grazie alla sua personalità travolgente. Nel 2014, Ciccio Nucera ha avviato il progetto La tarantella crea dipendenza, un tour fortunato, di grande impatto, che ha riscosso un’importante risposta del pubblico.

A completamento della serata,  il concerto di Eugenio Bennato considerato uno dei massimi esponenti della musica popolare ed etnica. Non ha bisogno di eccessive presentazioni Eugenio Bennato, fondatore negli anni Settanta della Nuova Compagnia di Canto Popolare, il primo e più importante gruppo di ricerca etnica e revival della musica popolare dell’Italia del Sud, scoperta subito dopo dal grande artista napoletano Eduardo De Filippo, che la accoglie nel suo teatro.

Eugenio Bennato nel 1976 fonda con Carlo D’Angiò MUSICANOVA e inizia un’attività autonoma di compositore con costante riferimento allo stile popolare, realizzando numerosi album di successo, fra cui “Brigante se more” (1979), contenente brani sul brigantaggio meridionale ancora oggi estremamente popolari tra il pubblico giovanile.

 I Partner della decima edizione del TaranTarsia sono il Comune di Tarsia, che patrocina l’intero evento, e l’Agenzia pubblicitaria AlphaDev. Media partner della manifestazione, insieme a Roka Produzioni e a CalabriaSona, Radio Arbereshe International che segue sia la promozione sia gli eventi delle due giornate.

Per info, sito web: www.tarantarsia.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: