Il portale dell'informazione

Tortora :: Insegnante sospesa per sei mesi: indagine della Polizia di Stato.

227

TORTORA :: 07/04/2018 :: Appellativi denigratori e punizioni che avevano creato un clima di terrore in classe.

Era questo, per l’accusa, il comportamento di un’insegnante di una scuola elementare di Tortora, sospesa per 6 mesi con l’accusa di maltrattamenti al termine di un’inchiesta del Commissariato di Paola della Polizia coordinata dalla Procura diretta da Pierpaolo Bruni.

Dalle indagini è emerso che la donna, insegnante di storia e geografia, vessava sistematicamente i ragazzini della quinta classe, prendendo di mira a turno un alunno senza fattori scatenanti. Le microcamere installate durante le indagini, avviate nel novembre scorso dopo la denuncia di alcuni genitori, avrebbero immortalato la maestra mentre maltrattava con sistematiche violenze psicologiche e minacce gli alunni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: