Il portale dell'informazione.

Verbicaro (Cs) :: Riapre i battenti sabato prossimo a Verbicaro, il Festival del cortometraggio.

311

VERBICARO :: 21/08/2008 :: La manifestazione, ideata dall’Assessore alla Cultura Carmine De Filippo e giunta alla sua quarta edizione, si propone di promuovere e divulgare la conoscenza del linguaggio del cortometraggio, fornendo nuovi spazi e risorse ad artisti che vogliono sperimentare e creare nuovi prodotti di alto valore artistico nel settore dell’audiovisivo.

Delle circa 60 opere pervenute all’organizzazione entro i termini di scadenza previsti dal bando, pubblicato in rete sul sito del Comune di Verbicaro, una apposita commissione ne ha selezionato poco più di 20 : questi parteciperanno al concorso e saranno proiettati nel corso della manifestazione. La loro durata varia dai tre ai quindici minuti. La kermesse, articolata in due serate, si svolge presso l’anfiteatro di Largo Motta, un suggestivo angolo del centro storico di Verbicaro, con inizio alle 21.30 di sabato 23 agosto, con la presentazione del libro “Lettere dalla Kirghisia” di Silvano Agosti (Regista, presidente di giuria del festival) e a seguire, alle 22.30, la proiezione dei cortometraggi in concorso. Domenica 24 alle 18.30, nella sala convegni del Centro di educazione Ambientale di Verbicaro, gli appassionati di cinema potranno seguire il seminario “Dall’impotenza alla creatività” tenuto da Silvano Agosti. L’ingresso è gratuito. Alle 22.30 si riparte con la proiezione dei corti in concorso e a seguire la premiazione dei vincitori. Il cortometraggio con la migliore regia riceverà un premio in denaro di 800,00 €; alla migliore fotografia e al miglior montaggio sarà corrisposto un premio di 200,00 €. Inoltre saranno premiati anche il miglior attore e la migliore colonna sonora, rispettivamente con il premio “Verbicaro” e il premio “Stai a corto festival”. L’Assessore De Filippo, che da quattro anni lavora su questo progetto, ha espresso soddisfazione sia per la risposta massiccia ricevuta in termini di iscrizioni, sia per l’elevata qualità tecnica dei cortometraggi in concorso.

Adriana Sabato

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: