Il portale dell'informazione

Villapiana :: Celebrata la Giornata della Legalità e del Territorio.

19

VILLAPIANA :: 03/03/2019 :: Villapiana ha celebrato la Giornata della Legalità e del Territorio. L’evento formativo, che ha visto protagonisti i giovani alunni dell’Istituto Comprensivo G. Pascoli di Villapiana, fortemente voluto e nato su impulso dell’Assessore alla Formazione Rosa Falabella, ha costituto un importante momento di incontro e di riflessione sul tema della Legalità, del Coraggio e della Partecipazione sociale e cittadina.

Ospiti dell’evento, la vicepreside dell’I.C. G. Pascoli, Angela Napoli, il Procuratore Capo del Tribunale di Castrovillari, Eugenio Facciolla, il vice Prefetto Di Martino e Don Antonio Coluccia, prete che ha scelto di sfidare la mafia, la delinquenza e il malaffare mettendosi concretamente al servizio dei più deboli, dimostrando con concretezza che ogni cittadino, in ogni luogo, è chiamato a battersi con tutto se stesso contro quelle dinamiche che ferendo il presente, uccidono il futuro.

“Diffondere il concetto di legalità tra i più giovani – ha dichiarato l’Assessore Rosa Falabella – è stato uno degli obiettivi che mi ha spinto ad organizzare la Prima Giornata formativa della Legalità e del Territorio. Don Antonio Coluccia è un prete giovane e coraggioso, consapevole di rischiare ogni giorno la vita, perché predica la legalità, invita al coraggio di parlare, di denunciare senza farsi vincere dalla paura. Un vero fiume in piena, che ci ha travolto con provocazioni e testimonianze forti, lanciandoci molti spunti di riflessione.  Come Amministrazione Comunale ancora una volta ci siamo dimostrati attenti alla formazione e alla crescita della cittadinanza attiva e dei ragazzi, anche perché nell’incontro è stato evidenziato come l’educazione alla legalità sia uno dei principi cardine della convivenza civile e come la scuola sia una delle realtà deputata ad insegnare il rispetto per le regole.  Io spero che questo contagio di legalità, promosso anche dalla presenza del  viceprefetto e del procuratore capo, si diffonda sempre più nel nostro territorio”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: