Il portale dell'informazione calabrese.

Violenta e rapina una escort: arrestato 26enne.

284

COSENZA :: 25/11/2021 :: Violenza sessuale pluriaggravata e rapina ai danni di una escort romena. Per questa duplice accusa la polizia ha arrestato un 26enne di Cosenza destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari disposta dal gip su richiesta dei pm diretti dal procuratore capo Mario Spagnuolo. L’indagine della procura cosentina era scattata dopo la richiesta di intervento da parte della vittima che il 26 ottobre, dopo essersi data appuntamento con lui attraverso un sito di incontri, ha rivenuto della stanza di un B&B un individuo che pretendeva un rapporto sessuale senza protezioni. Richiesta rifiutata dalla donna che ha inviato l’uomo ad andare via riprendendosi il prezzo della prestazione sessuale. Invece il 26enne l’ha violentata, costringendola ad avere un rapporto senza protezione, Poi l’ha colpita con calci e pugni e se n’è andati portando via 250 euro che la donna custodiva nel cappotto. Gli accertamenti investigativi condotti dalla Squadra Mobile, attraverso l’acquisizione di immagini di video-sorveglianza del B&B nonché delle zone limitrofe, l’analisi dei tabulati del telefono della vittima e l’ascolto di alcuni testimoni, hanno portato gli investigatori identificare l’autore del reato, gravato da alcuni precedenti per reati contro il patrimonio e la persona. L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato nella sua abitazione in regime di arresti domiciliari.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: