Il portale dell'informazione calabrese.

Diamante (Cs) :: Precari: le opposizioni chiedono un Consiglio straordinario.

335

DIAMANTE :: 11/02/2008 :: Nella mattinata di ieri è stata inoltrata al Sindaco, al Presidente del Consiglio Comunale ed al Segretario Comunale, richiesta di convocazione di un Consiglio Comunale Straordinario ai sensi dell’art. 39, comma 2 del Testo Unico degli Enti Locali, in merito alla annosa questione inerente i numerosi “precari” che a vario titolo prestano servizio presso l’Ente. L’istanza è firmata dai consiglieri De Luna e Savarese di Insieme per Rinascere, Pascale di Paese Amico, Cavalcanti e Liserre de “Il Risveglio – L’alba del nuovo giorno”.

I consiglieri di opposizione chiedono che il Consiglio venga convocato, nei termini di legge, quindi, entro il 3 marzo prossimo, allo scopo di conoscere “l’indirizzo e il relativo procedimento che l’amministrazione comunale di Diamante intende adottare per la stabilizzazione dei precari in servizio presso l’Ente”, alla luce di quanto stabilito dalle Leggi Finanziaria 2007 e 2008 e dal Decreto Legislativo 165/2001 e successive modificazioni. Il tutto ovviamente affinché venga fatta chiarezza sulla vicenda, «E’ opportuno – si legge nella nota – che l’intero Consiglio Comunale, i lavoratori e l’intera cittadinanza vengano informati di ciò che riguarda il futuro occupazionale di una trentina di persone e delle rispettive famiglie che in buona parte dipendono da questo “precario” posto di lavoro, che emerga una volta per tutte come stanno i fatti, quali margini di manovra esistono e soprattutto quante e quali sono le opinioni della maggioranza in merito, quale sia l’effettiva volontà politica».

Giovanni Amoroso

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: