Il portale dell'informazione.

Rende :: Intelligence: archivio immagini Rai sulla ‘Ndrangheta.

307

E’ il primo esempio in Italia di collaborazione tra università e Rai per promuovere la cultura della legalità sul tema della ‘ndrangheta 

RENDE :: 15/12/2008 :: La ‘ndrangheta diventa oggetto di ricerca accademica. Grazie all’iniziativa del Centro Studi sull’Intelligence promosso dal Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università della Calabria, verrà sottoscritto venerdì 19 dicembre 2008 alle ore 11 presso al sala stampa dell’Aula magna dell’Università della Calabria un protocollo d’intesa con la sede regionale della Rai per la realizzazione di un archivio di immagini sulla ‘ndrangheta provenienti dalle teche dell’emittente pubblica radiotelevisiva.

Tale materiale, raccolta con finalità di documentazione scientifica, sarà selezionato e messo a disposizione di studiosi e studenti anche tramite internet. Saranno il Direttore del Dipartimento di Scienze dell’Educazione Viviana Burza e il Direttore della sede Rai della Calabria Basilio Bianchini a firmare l’accordo che prevede la realizzazione dell’archivio di documentazione entro il mese di giugno 2009. Per confermare l’importanza culturale dell’avvenimento, alla conferenza stampa parteciperanno il Rettore Gianni Latorre, il Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia Raffaele Perrelli, il Presidente del Corso di laurea di scienze della formazione primaria Giuseppe Spadafora, il Presidente del Corso di laurea di Scienze dell’educazione Giovannella Greco, il Coordinatore del Centro Studi di documentazione scientifica sull’Intelligence Mario Caligiuri, il Questore di Cosenza Raffaele Salerno nonché numerosi docenti e iscritti al master sull’Intelligence dell’ateneo calabrese ed altre autorità. “Il contrasto alla criminalità oggi, in tempi di crisi finanziaria globale, non può che avvenire sul piano culturale della conoscenza scientifica. Appunto per questo lo strumento dell’intelligence diventa strategico e decisivo”, ha dichiarato Mario Caligiuri, coordinatore del Centro Studi e direttore del Master sull’Intelligence dell’Università della Calabria.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: