Il portale dell'informazione

Riace :: Mimmo Lucano rinviato a giudizio per la gestione dei migranti.

A processo, oltre al sindaco sospeso, altre 26 persone. L'udienza è stata fissata per l'11 giugno a Locri.

81

RIACE :: 11/04/2019 :: Il sindaco sospeso di Riace, Mimmo Lucano, è stato rinviato a giudizio assieme agli altri 26 indagati nell’ambito dell’inchiesta denominata “Xenia” sulla gestione dei migranti nel comune calabrese.

La decisione è stata letta dal Gup del Tribunale di Locri, Amelia Monteleone, dopo sette ore di camera di consiglio. Il processo è stato fissato per l’11 giugno a Locri. Le accuse sono di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina ed abuso d’ufficio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: