Il portale dell'informazione calabrese.

Scalea :: Coronavirus: l’isola pedonale di Scalea non vive più. (VIDEO)

837

SCALEA :: 05/05/2020 :: In questi mesi di emergenza sono state tante le piccole imprese a soffrire, la pandemia non si è ancora conclusa e purtroppo la crisi economica sta portando alla chiusura molti esercizi, in forte difficoltà sopratutto quelli dei piccoli paesi e quelli legati al settore del turismo.

L’isola pedonale di Scalea (Cs) è stata completamente abbandonata dalle attività, praticamente non c’è più vita, chiusi bar, pasticcerie, rosticcerie, negozi di abbigliamento e gioiellerie; non conviene per loro restare aperti, il gioco non vale la candela. Da lunedì 4 maggio nessuno ha più riaperto, a aperte le farmacie. Una situazione drammatica che sta interessando molte aree del paese, l’economia era già molto fragile e ora è quasi impossibile sostenere i costi di gestione troppo elevati.

Scalea è un cittadina della Riviera dei Cedri che vive principalmente di turismo stagionale e balneare. Nel suo territorio sono presenti diversi alberghi e ristoranti, realtà ancora ad oggi chiuse, con grandi difficoltà e spese per la riapertura, con una stagione estiva che si prospetta molto difficile e complicata, ma che comunque ci sarà.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: