Il portale dell'informazione.

Scalea :: Golfo Amico: Il Sindaco Russo replica a Bergamo.

258

ImageFoto: Sindaco Mario Russo

Il consigliere di minoranza fa solo confusione e non riesce a distinguere i progetti attivi sul territorio

SCALEA :: 17/12/2008 :: Su Golfo Amico ancora c’è chi continua a sollevare inutili polveroni. Il sindaco di Scalea, Mario Russo, replica alle affermazioni del consigliere di minoranza, Alessandro Bergamo sulle questioni di Golfo amico e di un presunto isolamento del Comune di Scalea.

«Strano – afferma il sindaco Mario Russo – che un consigliere comunale dalla lunga e provata esperienza, quale Bergamo, non riesca a distinguere i progetti attivi sul territorio, facendo una strumentale confusione.Per l’ennesima volta ribadisco che Scalea &eg
rave; parte integrante del progetto Golfo Amico nel quale crede; proprio in virtù di ciò, nelle scorse settimane, per polemiche che erano sorte tra colleghi sindaci ho inteso lanciare un appello all’unità. Sul Gal – aggiunge Russo – voglio ricordare che è inesatta e fuorviante l’affermazione di Bergamo, in quanto il Comune di Scalea ha invece aderito al progetto del Gruppo di azione locale. Probabilmente è anche disattento e forse malamente informato. Sul progetto dei centri storici è bene ricordare ancora una volta che Scalea partecipa al bando insieme ad altre località calabresi, tutte realtà del territorio che hanno ottenuto il marchio di Centri storici di Eccellenza. Il nostro comune, in virtù di questi rapporti, punta alla ristrutturazione del Palazzo dei Principi. In queste sue vaporose affermazioni, – scrive ancora Mario Russo – il consigliere Bergamo continua a parlare di mire affaristiche e di lobby, probabilmente senza alcuna cognizione di causa, solo per creare disinformazione e discredito sulla mia persona. Se è a conoscenza di situazioni che hanno a che fare con “mire affaristiche” invito il consigliere di minoranza a dire quali sono ed eventualmente a denunciarle a chi di competenza. In merito al presunto isolamento in cui verserebbe il comune di Scalea voglio ricordare ancora che di recente sono stati rinnovati gli organismi del Patto territoriale alto Tirreno e della Società mista che gestisce la raccolta dei rifiuti. Scalea, insieme agli altri comuni del territorio ha determinato l’elezione degli stessi organismi, con all’interno personalità di spiccata esperienza politica e professionale. Fa sorridere, infine, il fatto che il consigliere di minoranza, ogni tanto, sia pronto ad issare una bandiera sgualcita. Bergamo, nelle sue vaporose affermazioni, ricorda di essere stato vicepresidente della commissione parlamentare Politiche dell’Unione europea. Mi piacerebbe chiedere all’esponente della minoranza, allora, quali sono i risultati che ha portato a casa per il nostro territorio: forse neanche un pugno di mosche.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: