Il portale dell'informazione calabrese.

Santa Maria del Cedro, sequestrata un’area demaniale adibita a parcheggio abusivo.

831

SANTA MARIA DEL CEDRO :: 11/08/2021 :: Prosegue senza sosta l’attività di controllo del territorio da parte dai militari della GdF Tenenza di Scalea, coadiuvati da funzionari dell’Agenzia del Demanio – Direzione Regionale Calabria – Servizi Territoriali per la provincia di Cosenza che in data odierna hanno provveduto a sequestrare a Santa Maria del Cedro (Cs) un’area di circa 1.300 mq di estensione appartenente al Demanio Pubblico e utilizzata quale parcheggio abusivo.

L’operazione descritta testimonia ancora una volta l’attenzione e l’impegno che la Guardia di Finanza e l’Agenzia del Demanio prestano all’attività di vigilanza e tutela del Demanio Pubblico, spesso rappresentando l’unico presidio in grado di contrastare il fenomeno del diffuso abusivismo presente sul territorio calabrese, nell’interesse dell’intera collettività.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: